CERTIFICAZIONI STORICHE

I certificati anagrafici storici attestano situazioni anagrafiche relative ad una data precisa del passato (certificato di residenza storico – certificato di stato di famiglia storico).
Di norma è in bollo tranne quando la legge ne prevede l'esenzione

Riferimenti normativi

Dati unità organizzativa responsabile

Ufficio Servizi Demografici

Attività dell'UO

gestione servizi di anagrafe, stato civile, elettorale e leva militare, servizio statistico comunale - censimenti, gestione amministrativa del servizio di anagrafe canina in collaborazione con la Polizia Municipale, passaggio proprietà beni mobili registrati

Recapiti telefonici

0431-409177/176/165/124/224

Recapiti email

servizi.demografici@lignano.org

Indirizzo

Viale Europa n. 26
33054 LIGNANO SABBIADORO - UD -

Orari

carte d'identità, passaporti, passaggi di proprietà ecc.
Lunedì 9.00 - 13.00
Martedì 9.00 - 13.00 / 15.30 - 17.00
Mercoledì 9.00 - 13.00
Giovedì 9.00 - 13.00 / 15.30 - 17.00
Venerdì 9.00 - 13.00
Sabato 9.00 - 12.30

dichiarazioni e cambi di residenza, SOLTANTO SU APPUNTAMENTO.
Martedì 9.00 - 13.00 / 15.30 - 17.00
Venerdì 9.00 - 13.00

Orario ufficio stato civile
Lunedì 9.00 - 13.00
Martedì 9.00 - 13.00 / 15.30 - 17.00
Mercoledì 9.00 - 13.00
Giovedì 9.00 - 13.00 / 15.30 - 17.00
Venerdì 9.00 - 13.00
Sabato 9.00 - 13.00

Responsabile del procedimento

dott. Francesco Lenardi

Recapiti telefonici

Recapiti email:

mariateresa.miori@lignano.org

Potere sostitutivo

SINDACO

Recapiti telefonici

Recapiti email:

luca.fanotto@lignano.org

Moduli

Altre entità coinvolte nel procedimento

Altre informazioni

Tempi di conclusione del procedimento

30

Silenzio/assenso

False

Termini e scadenze normative

30

Modalità di accesso

PRESSO UFFICIO COMPETENTE

Prevede SCIA

False

Strumenti di autotutela

Contro il provvedimento di diniego sono esperibili:

- il ricorso gerarchico al Prefetto territorialmente competente, entro 30 (trenta) giorni dalla data di notifica del medesimo.

- il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, entro 120 (centoventi) giorni dalla notifica del provvedimento.

- l'azione davanti all’autorità giudiziaria ordinaria, entro 60, (sessanta) giorni dalla notifica del provvedimento, oppuredecorrenti dalla notifica dell'esito del ricorso gerarchico al Prefetto.

Modalità dei pagamenti

Link al servizio online

Customer satisfaction